News

Trekking sulla via Romea da Sant’Uberto a Castel Benedetto

10402449_707995875927092_9040850245505850066_n

I pellegrini per raggiungere Roma, in base a loro scelte dettate da diverse motivazioni fra cui (il clima, il grado di difficoltà, la sicurezza, i tempi di percorrenza, la necessità di fare sosta), potevano avvalersi di diversi percorsi ; questo in programma era uno di quelli, dove i pellegrini che provenivano dalla Val Bidente, raggiunto Sant’Uberto scendevano verso San Sivestro ed il fiume Savio, per risalire il monte Comero e da li raggiungere Roma percorrendo la Val tiberina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *