La Maiolica Robbiana del Santuario di Corzano

maiolica

LA MAIOLICA ROBBIANA DEL SANTUARIO DI CORZANO STA PER INIZIARE IL SUO PERCORSO DI RICOSTRUZIONE.

Come deciso nella precedente assemblea ordinaria dei soci, avvenuta il 24.04.2015 abbiamo raggiunto il punto di avvio per la ricostruzione della pregiata maiolica di Giovanni della Robbia che fino al 1882, anno in cui venne da ignoti trafugata, impreziosiva il nostro santuario. Maiolica che come sappiamo, si trova negli appartamenti vaticani e non visibile al pubblico. Oggi dopo le necessarie autorizzazioni del vescovo e del collegio diocesano vescovile, unitamente a una ricerca di mercato a cui potere affidare la realizzazione dell’opera, siamo giunti finalmente al punto di avvio per la sua ricostruzione. Dopo una attenta e ponderata ricerca, abbiamo individuato nell’Istituto d’arte di Porta Romana di Firenze il migliore offerente nel rapporto di qualità prezzo e abbiamo così deciso di assegnare a tale istituto la realizzazione dell’opera.
In questi giorni ci stiamo apprestando a formalizzare tutte le pratiche relative al contratto e se tutto va come da previsioni dovremmo essere in grado di collocare la maiolica nel santuario per le festività natalizie del 2016. Abbiamo inoltre in previsione di programmare entro quella data, una conferenza pubblica presso la sala consiliare con i professori ed allievi dell’istituto, il nostro consulente artistico Prof. Bellandi, al fine di fare il punto sulla sua realizzazione, parlare delle tecniche di costruzione, cosa raffigura, la sua storia e l’importanza di riavere nel nostro santuario un’opera che, seppure una copia conforme all’originale avrà comunque un suo valore artistico che andrà ad impreziosire ulteriormente il santuario. La realizzazione della maiolica avrà un importante impegno economico per le casse dell’associazione ma siamo fiduciosi che trattandosi di un’opera che andrà ad abbellire il santuario dove molta parte della nostra comunità, devoti e non si riconoscono, siamo certi non mancheranno di dimostrarci ancora una volta la propria vicinanza e solidale generosità. In attesa di potervi dare ulteriori è più aggiornate informazioni, per ora accontentiamoci di ammirare la maiolica e le sue pregiatissime qualità artistiche nella foto postata.

13537573_1113887888671220_2908114045837273782_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *